Ces, mons. Mura eletto presidente, mons. Baturi vice presidente

14 GENNAIO 2020

Nella riunione straordinaria della Conferenza episcopale sarda (Ces), oggi, presso il Centro di spiritualità N.S. del Rimedio a Donigala Fenughedu, essendo scaduti per fine mandato il presidente, mons. Arrigo Miglio, e il vice presidente, mons. Ignazio Sanna, si è proceduto all’elezione dei loro successori. Mons. Antonello Mura, vescovo di Nuoro e amministratore apostolico di Lanusei, è stato eletto presidente. Mons. Giuseppe Baturi, arcivescovo di Cagliari, è stato eletto vice presidente. Si è pure proceduto all’elezione della Commissione per il Seminario regionale sardo, che risulta così composta: mons. Mauro Maria Morfino, mons. Roberto Carboni, mons. Corrado Melis. È stata altresì eletta la Commissione per la Pontificia Facoltà teologica della Sardegna nelle persone di mons. Giuseppe Baturi, mons. Gian Franco Saba, mons. Antonello Mura.

✠ Sebastiano Sanguinetti,

segretario CES