Il 27 giugno un nuovo diacono per la Chiesa di Ales-Terralba: Andrea Martis.

La Chiesa di Dio che è in Ales-Terralba, annuncia con gioia l’ordinazione diaconale del seminarista Andrea Martis, unitamente alla sua famiglia, alla comunità parrocchiale di San Giovanni Bosco in Guspini e alla comunità dell’Almo Collegio Capranica. L’ordinazione prevista per sabato 27 giugno nella Chiesa Cattedrale di Ales, viene annunciata oggi, IV Domenica di Pasqua e giornata mondiale di preghiera per le vocazioni.

In questo momento storico di difficoltà, l’ordinazione vuole essere un segno di Speranza per la Nostra Chiesa: il Signore infatti continua a spargere a piene mani la semente nel campo della Chiesa.

Tutta la comunità diocesana accompagna con la preghiera il cammino di Andrea, quello degli altri seminaristi e di tutti i giovani, affinché sentano sempre l’amore di Gesù buon pastore che vuole che ognuno si “dia al meglio della vita” (Cfr. Christus vivit, 143).

Profilo biografico

Andrea Martis, 26 anni, nasce il 19 ottobre 1993 a Guspini. Originario della parrocchia San Giovanni Bosco cresce nella fede, trasmessa dal Battesimo e alimentata dalla famiglia, frequentando l’oratorio salesiano e la parrocchia, impegnato sin da bambino (da quando aveva 5 anni) come ministrante sotto la cura di don Petronio, animatore e catechista. Dal 2008 ha frequentato il gruppo diocesano “Emmaus” insieme ad altri giovani della diocesi, molti dei quali oggi sacerdoti, dove ha maturato il desiderio di donarsi al Signore nel ministero presbiterale. Dopo la maturità scientifica e l’anno propedeutico entra nel Seminario Maggiore di Cagliari, ottenendo il baccellierato in Teologia nel luglio del 2019. Nel settembre dello stesso anno il Vescovo Padre Roberto gli chiede di proseguire lo studio in Dogmatica a Roma dove è attualmente alunno dell’Almo Collegio Capranica.

Lascia un commento