Fratel Gesualdo Marco Sanna è tornato alla casa del Padre, originario di Simala

Il 13 luglio, è deceduto presso l’ospedale di Verduno (Cn),

FRATEL GESUALDO MARCO SANNA
89 anni di età, originario di Simala.

Nasce il 16 novembre 1930 a Simala, a vent’anni entra nella comunità di Alba, il 20 agosto 1951, con il chiaro desiderio di essere Discepolo del Divin Maestro. Il 7 settembre 1955 inizia il noviziato ad Ostia (Roma) e l’8 settembre 1957, ad Albano Laziale, emette la prima professione, assumendo il nome di Marco. L’8 settembre 1962, a Roma, professa in perpetuo i voti religiosi. La sua missione paolina s’incarna nella comunità di Torino, dal 1962 al 2019, soprattutto a servizio dei confratelli che operano nella Diffusione San Paolo.

L’arcivescovo Mons. Roberto Carboni e la diocesi si unisce nella preghiera e nell’affetto ai suoi familiari e alla famiglia paolina per la morte di fratel Gesualdo.

I funerali si sono celebrati mercoledì 15 luglio, alle ore 9.30 nel Tempio San Paolo di Alba.

Lascia un commento