34esima Marcia della Pace a San Gavino ai tempi di pandemia

Lunedì 28 dicembre 2020, alle ore 15.00, nella Chiesa di Santa Teresa del Bambin Gesù a San Gavino Monreale (via Roma, angolo via Pascoli 2 – fronte rotonda) si svolgerà la 34ma Marcia della pace dal titolo

La Chiesa, la Caritas, il volontariato. Ospedali da campo in tempo di Covid

promossa dalla Diocesi di Ales-Terralba, attraverso la Caritas diocesana, e organizzata in collaborazione con la Delegazione regionale Caritas Sardegna, il CSV Sardegna Solidale e il Comune di San Gavino Monreale.

Quest’anno a causa della pandemia l’iniziativa non potrà svolgersi secondo le consuete modalità. Essa consisterà in un momento di riflessione – nel pieno rispetto delle normative anti-Covid – sul ruolo della Chiesa, attraverso la Caritas, e di tutte quelle realtà impegnate in prima linea nel garantire la salute e la pace sociale nell’attuale periodo di emergenza Covid-19: dagli operatori sanitari e da quelli della carità alle altre realtà del mondo del volontariato.

Nell’occasione si farà riferimento al messaggio che Papa Francesco offrirà per la Giornata mondiale della Pace del 1° gennaio 2021. Saranno rappresentate le realtà associative isolane e le delegazioni delle diocesi sarde.

Dopo i saluti di mons. Roberto Carboni, arcivescovo di Oristano e amministratore apostolico di Ales-Terralba, interverranno Raffaele Callia, delegato regionale Caritas Sardegna e direttore della Caritas diocesana di Iglesias, Giampiero Farru, presidente CSV Sardegna Solidale, don Marco Statzu, direttore della Caritas diocesana di Ales-Terralba, mons. Giuseppe Baturi arcivescovo di Cagliari e testimone dell’iniziativa.

Le conclusioni saranno affidate a don Angelo Pittau, presidente del Comitato promotore della 34ma Marcia della pace; gli intermezzi musicali saranno curati da Davide Moreno e Nicola Frongia.

L’iniziativa sarà trasmessa in diretta streaming sul Canale Youtube della Diocesi di Ales-Terralba, sul sito internet e sulla Pagina Facebook del CSV Sardegna Solidale.

Lascia un commento