Museo diocesano. Inaugurata la Mostra sulla Sindone

Mercoledì 17 marzo, alla presenza del vescovo mons. Roberto Carboni, presso il Museo Diocesano di Arte Sacra, è stata inaugurata la mostra “La Sacra Sindone : icona della sofferenza di Gesù”. 

Un percorso alla scoperta di quella che è considerata un’importante icona della fede cristiana, che da sempre fa discutere i fedeli e il mondo della scienza.

Il museo espone la copia della Sacra Sindone che era precedentemente collocata nella cappella del Crocifisso della Cattedrale di Ales. La copia è una fedele riproduzione del sacro lino, si compone di un unico panno di forma rettangolare, che reca l’immagine di un uomo flagellato e crocifisso e rappresenta un rimando diretto e immediato che aiuta a comprendere e meditare la drammatica realtà della Passione di Gesù.

La mostra ci offre dunque un percorso di riflessione in questo tempo di preparazione alla Pasqua, oltre alla copia della Santa Sindone, sono presenti le riproduzioni di alcune incisioni degli antichi antifonari della Biblioteca Storica Diocesana e la Palma con i simboli della Passione. 

Dal 18 al 30 marzo sarà possibile visitare la mostra dal lunedì al venerdì, dalle ore 10,00 alle 13,00 e dalle 16,00 alle 19,00. Da aprile sarà fruibile nei consueti orari di apertura del museo.

Lascia un commento