Consiglio Presbiterale

Con un apposito decreto, datato 29 settembre 2016, il Vescovo Mons. Roberto Carboni ha costituito il nuovo Consiglio Presbiterale Diocesano. Di esso fanno parte, a norma dell’art. 6 dello Statuto vigente e sotto la Presidenza del Vescovo (ca. 500 §1):

1. Membri di diritto in ragione del loro Ufficio (can. 497, n. 2 – art. 6.d):

– Mons. Piero Angelo Zedda, Vicario Generale

– Don Franco Tuveri, Vicario Episcopale per la Vita Religiosa

– Mons. Antonio Massa, Vicario Episcopale per la Pastorale e la Comunicazione

– Mons. Angelo Pittau, Vicario Episcopale per la Cultura, Problemi sociali e testimonianza della Carità.
2. Membri eletti (can. 497, n° 1):

– Don Nicola Demelas

– Don Stefano Mallocci

– Don Claudio Marras

– Don Marco Piano

– Don Massimo Cabua

– Don Fidele Kotho

– Don Gian Luca Carrogu

– P. Jerome Obakore, rappresentante Religiosi

3. Membri di nomina Vescovile (can. 497, n° 3):

– Don Elvio Tuveri

– Don Mario Ecca

– Can. Francesco Murgia

– Can. Giovanni Battista Madau

– Don Giovanni Cuccu

– Don Massimiliano Giorri

– Don Vincenzo Salis

Con il presente Atto Giuridico, il Vescovo stabilisce, con cogenza immediata, che il Consiglio Presbiterale appena costituito duri in carica per un triennio.

Il Consiglio è stato riconfermato dall’Amministratore Apostolico Mons. Roberto Carboni.